Le attività scolastiche sono orientate a conseguire una buona preparazione disciplinare in vista di una più agevole prosecuzione degli studi, non tralasciando gli aspetti educativi e formativi della persona.
Nella scuola sono svolte attività che affiancano lo sviluppo del normale curricolo, lo integrano, lo espandono per ottenere maggiore risposta di partecipazione da parte degli alunni.

Laboratori
Grazie ai fondi della scuola e all'interessamento diretto dei genitori oltre al contributo economico di sponsor da loro coinvolti, la scuola ha allestito dei laboratori attrezzati e continuamente aggiornati di

scienze,
informatica,
educazione artistica,
educazione tecnica,
educazione musicale.
Orientamento
Consapevole della difficoltà di scegliere all'età di 14 anni la strada più adatta ad ogni ragazzo (a seconda delle attitudini e delle aspirazioni di ognuno) e del ruolo fondamentale che la famiglia svolge al riguardo, la scuola organizza specifiche attività per fornire la maggiore quantità di informazioni, di consigli e di opportunità di scelta (visita alle scuole, dibattiti con insegnanti delle scuole superiori, interviste ad ex alunni della nostra scuola, conoscenza di dati e di informazioni sul sistema scolastico italiano e dei mondo dei lavoro, colloqui individuali con ogni famiglia).
Attività sportive
Da anni la scuola organizza attività sportive durante e dopo l'orario scolastico. Vengono praticati anche sport diversi da quelli già esistenti nel territorio (canoa, arrampicata sportiva, nuoto, basket, ecc..) in modo da allargare le opportunità formative dei ragazzi. Agli alunni viene data l'opportunità di prendere parte a manifestazioni scolastiche dei Giochi della Gioventù di molti sport.
Educazione alla salute
All'interno della programmazione di Scienze è prevista l'Educazione Alimentare per sensibilizzare le famiglie al problema e modificare le abitudini alimentari dei ragazzi indirizzandoli ad una dieta ricca, varia e corretta sulla base delle moderne indicazioni dietetiche (prevenzione dell'obesità, del colesterolo, problemi legati al cibo).
Su proposta degli insegnanti, con l'approvazione dei genitori o su diretta richiesta delle famiglie, vengono inoltre svolti, nelle classi terze, dei corsi di Educazione sessuale in collaborazione con Operatori esterni del nostro territorio. Anche nelle classi prime e seconde, qualora ne emerga l'esigenza, gli insegnanti si impegnano ad attuare interventi mirati ad una informazione corretta nel campo della sessualità e a promuovere negli alunni atteggiamenti consapevoli e responsabili.

Visite di istruzione
All'interno della programmazione sono previste visite di istruzione legate alle attività didattiche. E' consuetudine della scuola proporre visite di istruzione di un giorno per tutte le classi prime e seconde e di più giorni per le classi terze. In genere vengono svolte uscite naturalistiche per le classi prime, storiche-artistiche nelle altre classi
.

Oriago in fiore
In occasione dell'annuale "Fiera dei Fiori" che si svolge ad Oriago in aprile, la scuola gestisce uno stand in cui sono presentati i lavori prodotti dai ragazzi nei diversi laboratori. Viene venduto il giornale della scuola ed altri libretti prodotti dai ragazzi in lavori disciplinari o pluridisciplinari.

Laboratori di recupero e potenziamento
Con la "riforma Moratti" sono stati attivati, per chi sceglie l'opzione delle 33 ore, numerosi laboratori di recupero e potenziamento di Italiano, Inglese, Logica, Tecnica ed Informatica.
Tali attività vengono realizzate sia nelle ore del mattino che in quelle pomeridiane.

Scuola aperta
Insegnanti responsabili: Doriana Cafasso, FrancescoSimonelli
Obiettivi: Offrire l'opportunità agli alunni di utilizzare gli spazi della scuola e le competenze degli insegnanti agli alunni che hanno difficoltà nell'eseguire i compiti per casa oppure che desiderano trovarsi per lavorare insieme utilizzando gli spazi e gli strumenti messi a disposizione dalla scuola.
Destinatari del progetto: Tutti gli alunni della sede di Oriago.
Spazi necessari: aula multimediale, biblioteca, aula per studio individuale e di gruppo
Giorni e orario settimanale: Tutti i Martedì dalle 14.30 alle 17.00 a partire dal mese di dicembre fino alla fine dell'anno scolastico.
Tempi complessivi del progetto: 60 ore (24 giorni X 2h30')
Costi: 120 ore complessive extracurricolari per i due docenti coinvolti.
Modalità di verifica del progetto: registrazione del numero di studenti che partecipano all'attività e colloqui con gli insegnanti di classe per verificare se esiste un miglioramento nell'esecuzione dei compiti per casa. Questionario periodico agli studenti per verificare il livello di gradimento dell'iniziativa e le eventuali proposte migliorative.
Blog della scuola
A
vvicinare ì ragazzi al mondo dell'informazione rappresenta ormai un bisogno urgente della nostra società. Gli alunni vengono perciò guidati
attraverso questa piattaforma a scrivere cronache, diari, notizie dalla scuola e altro ancora
Questa attività coinvolge ormai tutti i ragazzi della scuola che possono far riferimento ad un gruppo di redazione coadiovato da due insegnanti
Potenziamento della prima lingua straniera
Viene organizzato un corso di conversazione in lingua inglese tenuto da insegnanti di madrelingua, esteso alle seconde e alle terze della scuola per un totale di dieci ore in orario curricolare al tempo prolungato e in orario extracurricolare al tempo normale.

Educazione stradale
La scuola svolge attività relative all'educazione stradale rispondendo in questo modo sia alle richieste delle famiglie sia alle indicazioni del Ministero. Lo scopo di questa attività è quello di insegnare agli alunni alcune importanti norme di comportamento stradale come pedoni e, soprattutto, come ciclisti.
Il corso assume particolare significato per la presenza ad Oriago di una strada statale ad alta intensità di traffico e quindi ad alto rischio d'incidenti e per la necessità di disciplinare alcuni atteggiamenti dei ragazzi in un'età in cui cominciano a muoversi autonomamente.