Scuola media "Galileo Galilei"

Via Bassa, 1 - Gambarare (Ve)
tel. 041 5676486 - fax 041 5676220

 
 

TEATRO

 

(Cliccando sui titoli delle attivitā č possibile accedere

a pagine contenenti immagini o ulteriori dettagli)

 

  2012/2013
 

    Gomez & Co.

Il 24 e  il 26 Aprile consueto spettacolo in lingua inglese, questa volta ispirato alla "Famiglia Addams". Si dimostra sempre un'attivitā estremamente coinvolgente ...anche per gli insegnanti delle altre materie!

 

  2012/2013
         "O.D.I.S.S.E.A." al Teatro di Villa dei Leoni

Grandissimo successo per lo spettacolo teatrale che ha presentato l'Odissea in una versione decisamente divertente, visto dai nostri alunni il 10 e l'11 Dicembre.

Nel link sono presenti alcune immagini prodotte durante lo spettacolo dagli artisti.

 

  2011/2012
 

   Robin vs. Sheriff

Oramai č un appuntamento tradizionale della Galilei: una compagnia teatrale inglese č venuta a rappresentare uno spettacolo in lingua agli alunni delle seconde e delle terze, opportunamente preparati. E come sempre lo spettacolo ha avuto un alto gradimento. Quest'anno lo spunto del testo č stato preso dalla figura di Robin Hood.

 

  2009/2010
 

  A Ghost at Canterville?

Quest’anno č stato presentato in tutte le sedi uno spettacolo teatrale in lingua inglese, nel periodo 19-23 Aprile. I ragazzi sono stati preparati dagli insegnanti di inglese sul testo della commedia, intitolata “A Ghost at Canterville?". Quindi hanno seguito lo spettacolo recitato da quattro giovani attori inglesi, intervenendo anche con una piccola particina. Il successo č stato notevole, e gli studenti si sono divertiti a seguire una commedia in inglese, con la soddisfazione di capire e di riuscire anche a cogliere le battute comiche. In un secondo tempo gli attori sono intervenuti nelle classi per incontrare e conversare con i nostri studenti.

 

   

                                                                                                                                                                                                                back home